La testimonianza del Cardinale van Thuan

scritto da martedì, gennaio 14, 2014 0 No tags Permalink 0

La testimonianza del Cardinale van Thuan
Francois Xavier Nguyen Van Thuan, dopo gli studi a Roma, dal 1967 vescovo di Nhatrang (Vietnam), nel 1975 è nominato arcivescovo coadiutore di Saigon (Hochiminhville). Arrestato poche settimane dopo, trascorre tredici anni in prigione di cui nove in isolamento. Dal 1994 al 2002 è stato Vice-presidente e successivamente Presi-dente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace. Muore a Roma il16 settembre 2002.

Figli diletti,
Mi trovo ad una nuova tappa:
difficile, oscura e senza fine.
Qui incontro pure dei pellegrini;
li guardo come degli amici,
e tutti gli avvenimenti come delle esperienze
inestimabili.
Perché tutto è grazia.
Nella mia notte popolata di silenzio e solitudine,
penso a voi tutti e a ciascuno,
offrendovi tutti a Dio.
Dio mi ha dato le ore più belle della mia vita.
Mai preghiere erano state più ardenti,
né messe più fervide,
né più favorevoli le occasioni
di unirsi all’amore di Dio
per manifestare l’amore in mezzo all’odio
e seminare la speranza nella disperazione.
Si può perdere tutto materialmente,
ma se Dio rimane, si ha ancora tutto.
Dio è Amore.
L’amore m’incoraggia
ad amare come Dio ama.
Non ho più nulla.
Ma ogni giorno,
offro l’amore di Dio a tutti
nel cuore di Gesù e Maria.
Io sono accanto a voi,
amandovi e volendovi molto bene,
poiché avete un posto di prim’ordine
nel mio cuore.
Vi ho lasciato qualche modesta esperienza
nel Cammino della speranza.
Leggete i miei pensieri più intimi
alla luce della Parola di Dio e del Concilio.
Meditate, pregate, lavorate
affinché il vostro cuore
trabocchi d’Amore e di Speranza…
Colmate le lacune e le debolezze
dovute alle circostanze e alle insufficienze.
È il mio testamento, sull’esempio di Paolo VI:
«Il mio programma è realizzare il Concilio Vaticano II».
Sforzatevi di accendere la fiamma della speranza
nel luogo in cui vivete.
Come Giovanni XXIII
io consacro il resto della mia vita
alla preghiera, al sacrificio, al servizio.
Possano Gesù, Maria, Giuseppe
rafforzare i vostri passi sul cammino della speranza.

Scritto in prigione, a 15 chilometri da Hanoi, nel 1980.

(da Vivere le virtù alla luce della Scrittura e del Concilio Vaticano II, Roma 2012, 7-8)

Indice
La testimonianza del Cardinale van Thuan
Nome articolo
La testimonianza del Cardinale van Thuan
Descrizione
Francois Xavier Nguyen Van Thuan, dopo gli studi a Roma, dal 1967 vescovo di Nhatrang (Vietnam), nel 1975 è nominato arcivescovo coadiutore di Saigon (Hochiminhville). Arrestato poche settimane dopo, trascorre tredici anni in prigione di cui nove in isolamento. Dal 1994 al 2002 è sta¬to Vice-presidente e successivamente Presi-dente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace. Muore a Roma il16 settembre 2002.
Autore

Comments are closed.